Caricamento Eventi

« All Eventi

  • Questo evento è passato.

“Maria Luigia giochi con me?”

9 ottobre, 2016 @ 10:30 am - 9 novembre, 2016 @ 6:00 pm

Maria Luigia giochi con me?

I bambini alla scoperta dei luoghi luigini per far conoscere anche ai più piccoli la storia della Duchessa e dei luoghi a lei cari

Dal 9 ottobre al 9 novembre 2016
Musei Civici di Parma

Uno dei temi portanti del Bicentenario dell’arrivo di Maria Luigia d’Asburgo a Parma è la riscoperta dei 16 luoghi luigini: scuole, chiese, parchi, poli museali, ponti e palazzi in cui la Duchessa ha lasciato tracce indelebili durante la sua reggenza.

A questo scopo, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, insieme ai numerosi partner del progetto, ha un quaderno didattico intitolato “Maria Luigia, giochi con me? Quaderno gioco alla scoperta dei luoghi luigini di Parma e provinciaspecificatamente rivolto ai più piccoli e alle famiglie per conoscere Parma attraverso la figura di Maria Luigia in modo curioso e divertente.

Il quaderno didattico, frutto di un accurato lavoro di studio e ricerca, sarà distribuito gratuitamente nei vari punti di informazione turistica e nei musei della città a partire da domenica 9 ottobre, in occasione della giornata delle “Famiglie al museo”, a cui hanno aderito il Complesso Monumentale della Pilotta - Galleria Nazionale, il Museo Glauco Lombardi e i Musei Civici del Comune di Parma. Durante La Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, che si svolgerà domenica 9 ottobre in tutta Italia, musei, enti e fondazioni apriranno le proprie porte alle famiglie proponendo visite didattiche, giochi a tema e iniziative speciali, con lo scopo di promuovere l’incontro tra famiglie e musei e favorire la fruizione culturale dei bambini.

Il quaderno è pensato per accompagnare un pubblico che va dai 6 ai 10 anni alla scoperta della Duchessa Maria Luigia e dei luoghi a lei cari. Attraverso spunti e stimoli, giochi, indovinelli, curiosità e micro-laboratori, i bambini vengono spinti a guardare ed ‘ascoltare’ con attenzione spazi, angoli, opere, oggetti che raccontano la Storia attraverso piccole storie e nel contempo, sono indotti ad interagire attivamente, divertendosi, con ciò che li circonda.

Uno strumento che si avvale dei principi più innovativi della didattica dell’arte, pensato per supportare le famiglie le scuole che accompagneranno i bambini ad esplorare le tante meraviglie che la città custodisce, siano cancelli, giardini, palazzi o musei.

Sedici i luoghi luigini che vengono approfonditi nel Quaderno: l’Archivio di Stato; l’Accademia Nazionale di Belle Arti e il Liceo artistico Paolo Toschi; la Biblioteca Palatina; il Museo Archeologico; la Galleria Nazionale; il Museo Glauco Lombardi; il Teatro Regio; la Chiesa Magistrale di Santa Maria della Steccata e quella di San Ludovico; il Convitto Nazionale “Maria Luigia”; il Parco Ducale; il Cimitero delle Villetta, e successivamente i luoghi fuori Parma: il ponte monumentale sul Taro, la Reggia di Colorno, le Residenze Ducali di Sala Baganza e Rocca Sanvitale di Fontanellato. Questo per permettere di pianificare la visita anche in più tappe.

Ogni luogo è descritto con una breve introduzione storico-artistica degli interventi che ha promosso Maria Luigia; segue poi un gioco (diverso per ogni luogo) da fare in loco durante la visita. A piè di pagina si trovano le curiosità: piccoli spunti divertenti da cui partirà un altro gioco, che può essere completato anche in un secondo tempo, per fissare nella memoria i ricordi di ciò che si è appreso.

 

Info

Gratuito

 

Dettagli

Inizio:
9 ottobre, 2016 @ 10:30 am
Fine:
9 novembre, 2016 @ 6:00 pm
Categorie Evento:
,